Gianna Nannini
Premio Le parole della musica


ore 18.00, Sala Napoleonica, Ville Ponti, Piazza Litta 2, Varese
Il Premio Chiara incontra Il Premio Tenco
conducono Vittorio Colombo, Enrico De Angelis, Antonio Silva
consegna il Premio Rappresentante Enel

Motivazione
perché ha saputo fondere l'arte della parola con quella del gesto e della musica, per il suo costante impegno in difesa dei diritti civili, dell'ambiente e del valore della tolleranza.



Avviso distribuzione biglietti gratuiti

L'Associazione Amici di Piero Chiara comunica che verranno distribuiti i biglietti
presso la Sala Montanari, Piazza Bersaglieri 1, Varese
venerdì 8 novembre dalle ore 10.00

fino ad esaurimento degli stessi.

Le persone in fila riceveranno 2 biglietti ciascuna.
Verranno prima distribuiti i biglietti per l'ingresso alla Sala Napoleonica,
dove si terrà l'evento Premio Chiara le Parole della Musica,
esauriti questi verranno distribuiti i biglietti per la sala con collegamento audio-video su maxi schermo.

Entrambe le Sale sono a Ville Ponti, Piazza Litta, Varese.

L'accesso sarà possibile esclusivamente alle persone munite di biglietto!
Enrico De Angelis è giornalista dal 1969. Critico musicale, storico della canzone italiana, ha scritto o curato numerosi libri e collane in materia di canzone d'autore, espressione coniata per la prima volta da lui stesso. All'interno del Club Tenco opera dall'anno di fondazione, il 1972, e ne è tuttora il responsabile artistico. Ha appena pubblicato con Giunti Editore “Tutto un complesso di cose, il libro di Paolo Conte” che il cantautore ha definito così: “Un classico, in mezzo a tante, troppe cose scritte su di me”.
Vittorio Colombo è il responsabile dell'edizione di Lecco del quotidiano “La Provincia”. Giornalista dal 1985, affianca al lavoro per la carta stampata l'attività di documentarista e ha realizzato numerosi reportage per la tivù dal Medio Oriente e dall'America Latina. Dalla fine degli anni Novanta è tra i giornalisti musicali che votano per l’assegnazione delle Targhe Tenco.
Antonio Silva è stato per oltre vent'anni preside al Liceo scientifico e classico di Cantù. Adesso può dedicarsi a tempo pieno a due delle sue tre grandi passioni: i libri e la musica. Ha collaborato con diverse radio, emittenti televisive e testate giornalistiche. Negli anni '90 ha curato la pagina "Il giudizio universale" sul settimanale satirico “Cuore” diretto da Michele Serra. Dal 1976 è lo “storico” presentatore del Premio Tenco ed è uno dei dirigenti del Club Tenco.